730: Integrazioni entro il 25 ottobre

Nel 730/2013, presentato a giugno, mi sono dimenticata di riportare alcune spese mediche sostenute nell’anno passato e sulle quali mi spetterebbe la detrazione fiscale. Si tratta di importi non indifferenti e temo di aver perso la possibilità di beneficiare dello sconto Irpef. È così, oppure sono ancora in  tempo per chiedere la detrazione?
L’errore in questo caso può essere tranquillamente “sanato” presentando una dichiarazione integrativa entro il prossimo 25 ottobre. Il Fisco, infatti, dà sempre la possibilità di correggere eventuali omissioni o errori commessi nella dichiarazione.
Gli errori possono essere a favore o a sfavore del contribuente. 
Sono errori a sfavore quando vengono indicate imposte maggiori del dovuto o si dimentica di inserire determinati oneri deducibili/detraibili. Vi è allora l’opportunità di presentare entro il 25 ottobre dello stesso anno un modello 730 integrativo che vada a completare quello precedentemente consegnato.
Quando invece il contribuente si attribuisce determinati oneri deducibili o detraibili in misura superiore rispetto al dovuto, si parla di errore a favore. In tal caso vi sarà l’obbligo di presentare un modello “Unico – Persone fisiche” entro il termine di presentazione della dichiarazione relativa al periodo d’imposta successivo.
Per informazioni: www.caf.acli.it

730: Integrazioni entro il 25 ottobre
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR