730 precompilato: Assenti le ristrutturazioni del 2014

Nel 2010 io e mia moglie abbiamo eseguito dei lavori di ristrutturazione nell’appartamento dove abitiamo. Abbiamo quindi richiesto la detrazione del 50% di cui godremo entrambi in parti uguali fino al 2020 (730/2021). Come ci regoliamo con la dichiarazione precompilata?

Sulla dichiarazione precompilata di entrambi i coniugi saranno già presenti le spese effettuate nel 2010 e di conseguenza sarà anche applicata la detrazione, di cui nel 2014 è ricorsa la quarta rata (delle dieci in totale). In pratica l’Agenzia delle entrate ha precompilato i 730/2015 “attingendo” le informazioni già in suo possesso contenute nelle dichiarazioni del 2014 relative ai redditi 2013.

Quindi i due coniugi, avendo fatto la dichiarazione lo scorso anno per godere della terza rata (2013) della detrazione sui lavori effettuati, troveranno già compilata sulla nuova dichiarazione la sezione III A del quadro E (“Spese per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio”) con dentro indicata la quarta rata dell’agevolazione.

Viceversa, chiunque abbia ristrutturato il proprio il proprio immobile nel 2014, qualora rientrasse fra i contribuenti destinatari del 730 precompilato, non troverà quella spesa in dichiarazione, e dovrà quindi integrarla al modello.

 

Per informazioni: www.caf.acli.it

730 precompilato: Assenti le ristrutturazioni del 2014
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR