Acli e Fai invitano al voto europeo e amministrativo

Un appello alla partecipazione responsabile al voto di domenica 25 maggio.

 

“L’Europa che verrà è anche nelle nostre mani. Il voto di domenica prossima assume come non mai un grande significato politico per il futuro dell’Europa ed anche per gli equilibri politici nazionali. Per questo le Acli rivolgono un appello a tutti i cittadini Italiani ed agli italiani residenti nei Paesi della comunità europea a recarsi alle urne, a cominciare da quelli residenti nel Regno Unito e nei Paesi Bassi, dove si sta votando oggi”.

Questo è l’appello lanciato da Gianni Bottalico, presidente nazionale delle Acli italiane e della Federazione Acli Internazionali (Fai) al termine del consiglio di amministrazione della Fai, riunitosi questa mattina nella capitale italiana.

“Con il voto per il rinnovo del Parlamento europeo – sottolinea Bottalico – i cittadini hanno la possibilità di scegliere il superamento delle politiche di austerità per ridare invece centralità al lavoro e agli investimenti per lo sviluppo. Le Acli auspicano quindi una partecipazione responsabile al voto di domenica prossima per un’Europa dei popoli, dei diritti e della solidarietà”.

{phocadownload view=file|id=911311|text=Il documento della presidenza nazionale delle Acli per le elezioni europee 2014|target=s}

{phocadownload view=file|id=911310|text=Il documento della presidenza nazionale delle Acli per le elezioni amministrative 2014|target=s}

Acli e Fai invitano al voto europeo e amministrativo
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR