Acli Senise: venerdì 23 marzo convegno su gioco d’azzardo e ludopatie come piaga sociale

Venerdì 23 marzo alle ore 18.00 a Senise, presso l’ex sala consiliare del complesso San Francesco, si parlerà di Gioco d’azzardo e Ludopatia. Dal divertimento alla Dipendenza –Piaga Sociale.

Il convegno, organizzato dal circolo Acli di Francavilla in Sinni con il patrocinio dell’ente comunale di Senise, presenterà i dati dei Monopoli di Stato.

Nel solo 2016, la Basilicata ha bruciato all’incirca oltre 750 milioni di euro. 495 milioni in provincia di Potenza e 258 milioni in provincia di Matera. Ben 300 milioni provengono da slot e videolottery, ormai diffuse in modo convulsivo su tutto il territorio regionale. Una spesa media a famiglia di circa 3100 euro l’anno, 265 euro al mese. Denaro che finisce in un vortice che distrugge ricchezza e potere d’acquisto, in un settore che ha ben poco a che fare con l’economia reale, danneggiando il commercio e l’indotto di quelle imprese che già sopravvivono tra mille difficoltà.

Le norme non mancano, in Lucania: la legge regionale 27 ottobre 2014 “Misure per il contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico (G.A.P.)”, che da tempo cerca di prevenire il fenomeno sempre in aumento, non basta ad arrestare questo fenomeno.
Su questo disturbo del controllo degli impulsi, anche Senise conferma dati allarmanti. “Abbiamo pensato di organizzare il convegno a Senise – ha sottolineato il Presidente del circolo Acli di Francavilla in Sinni, Giuseppe Sassone – in quanto territorio molto condizionato da questa fenomenologia, tanto da aver bruciato quasi 5 milioni di euro. Poi qui c’è una Amministrazione che da tempo sta monitorando il problema e molti cittadini hanno speso tutti i loro risparmi cadendo in una profonda e drammatica di indigenza”.

L’argomento sarà approfondito dagli interventi del Procuratore Capo della Repubblica del Tribunale di Lagonegro, Vittorio Russo; dalla professoressa Rosa Schettino, dirigente scolastico I.S.I.S “Leonardo Sinisgalli”; da Rosa Carlomagno, dirigente scolastico “Nicola Sole”; Riccardo Vizzino, esperto in materia di ludopatia e da Francesca Fabiani, psicologa del Comune di Senise.
Le conclusioni al Vescovo della diocesi Tursi- Lagonegro, Monsignor Vincenzo Orofino.

Modera l’incontro il giornalista Nicola Melfi.

Acli Senise: venerdì 23 marzo convegno su gioco d’azzardo e ludopatie come piaga sociale
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR