Acli Terra al Convegno “Con noi in fattoria per il benessere”.

Intervenendo ai lavori del Convegno promosso dal Comune di Decollatura, per presentare l’esperienza della “Fattoria sociale per il benessere”, un’iniziativa avanzata di coinvolgimento di strutture pubbliche di riabilitazione sanitaria e di una cooperativa sociale di produzioni agricole, il Presidente nazionale di Acli Terra, Michele Zannini, ha dichiarato: «in una fase segnata da una crisi di futuro, di visione e di senso, è necessario tornare a riconsiderare il valore della terra e della dimensione rurale della vita per tutti gli uomini.
La terra ritorna centrale per quello che produce, per la sopravvivenza che custodisce, per il benessere delle persone, ma anche per i beni comuni, “civili”, che alimenta.
Le comunità rurali – per Acli Terra – sono presidi formidabili di cultura e pratica di relazioni che generano mutualità, reciprocità e perfino fraternità.
I contadini presidiano i territori e proteggono, con i loro saperi, la migliore qualità della vita, disposti sempre ad assicurare atteggiamenti positivi per pratiche di buona democrazia locale.
L’agricoltura sociale, che meglio sarebbe definire “civile”, può essere una straordinaria opportunità per i giovani per avviare esperienze originali di nuova economia e di nuova socialità ad un tempo.»

Acli Terra al Convegno “Con noi in fattoria per il benessere”.
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR