Acli Venezia e Lega Consumatori: attivazione di progetti contro la povertà

E’ un territorio difficile, quello di Mira in provincia di Venezia. Centinaia di famiglie versano in uno stato di povertà assoluta o relativa, che si ripercuote sul degrado urbano e sociale.

Per questo, le Acli Provinciali di Venezia e il Circolo Acli di Mira hanno deciso, insieme con Lega Consumatori di Venezia, di promuovere azioni di informazione e promozione degli strumenti di sostegni al reddito e inclusione approvati da INPS. Con l’iniziativa organizzata oggi 7 giugno presso il Patronato Acli di Mira, aclisti e cittadini inizieranno un percorso di progettazione condivisa “dal basso” sul tema della povertà. L’incontro intitolato La povertà – progetti per rispondere meglio e di più alle richieste di aiuto, vede anche la partecipazione di Caritas e la presentazione per progetto di potenziamento del servizio offerto da questa realtà sul territorio.

“Con questo nuovo incontro – afferma il presidente del circolo Acli di Mira, nonché vicepresidente di Lega Consumatori di Venezia, Patrizio Negrisolo – il nostro circolo e la lega di protezione dei consumatori continuano con la loro attività di vicinanza con la comunità e gli abitanti di Mira, affinché siano sensibilizzati e consci sempre di più delle condizioni per poter migliorare il proprio status sociale”.

Durante la serata intervengono Don Cristiano Bobbo, parroco e Vicario Foraneo; Fabio Schirru, responsabile Caritas Vicariale Riviera del Brenta; Chiara Poppi, Assessore del Comune di Mira alle Politiche Sociali e dell’Integrazione; Stefano Enzo, Diacono e Direttore della Caritas Veneziana, con la moderazione del giornalista Davide Meggiato.

Patrizio Negrisolo apre i lavori della serata auspicando che il servizio in cui sono impegnate il circolo di Mira e la Lega Consumatori sia positivo ed efficace.

 

Acli Venezia e Lega Consumatori: attivazione di progetti contro la povertà
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR