Agricoltura: si consolida alleanza tra AcliTerra e Coldiretti

AcliTerra e Coldiretti rafforzano la propria recente alleanza, particolarmente nella prospettiva di sostenere processi di collaborazione che stanno dando luogo a protocolli regionali, il più recente dei quali recentemente siglato in Calabria.
E’ questo il risultato del recente incontro della presidenza dell’associazione professionale agricola delle Acli, con il presidente della Coldiretti, Sergio Marini ad un anno dall’accordo siglato ad Agrigento, in occasione del Congresso nazionale di Acli Terra. All’incontro hanno partecipato anche il presidente nazionale delle Acli, Andrea Olivero ed il vicepresidente vicario delle Acli, nonché presidente di Unapol e del Caa Acli, Michele Rizzi.

Coldiretti e Acli Terra condividono posizioni già note, sviluppate su temi come gli Ogm, la sovranità alimentare, l’ambiente, l’acqua, l’etichettatura e la tracciabilità delle produzioni, le filiere corte ed i mercati locali, la legalità nelle campagne, nonché l’impegno a promuovere valori di democrazia e di responsabilità civile a conferma del primato della famiglia, di quella contadina nello specifico, come pilastro fondamentale dell’impalcatura di comunità coese e solidali.
Il riferimento forte alla Dottrina sociale cristiana ed al Magistero della Chiesa costituisce l’orizzonte culturale ed ideale che guida le due Associazioni in un percorso comune per promuovere il ruolo dell’agricoltura come fattore centrale nello sviluppo, sul piano sociale ed economico, delle comunità locali e territoriali.
Durante i lavori è stata messa in risalto, inoltre, la volontà di sviluppare processi organizzativi condivisi che producano immagine e sostanza dell’Alleanza a livello territoriale, mediante l’attivazione di puntuali forme di coordinamento necessarie a produrre unitariamente valutazioni e strategie sulle vertenze territoriali del comparto e nel rapporto con le Istituzioni.
È stato dato l’avvio, in pratica, ad un processo di contaminazione operativa tra i gruppi dirigenti di Coldiretti e delle Acli, ad ogni livello, per la tutela degli operatori agricoli e delle politiche di sviluppo del settore.
Di qui due appuntamenti di notevole rilievo: un seminario di lavoro, per elaborare e divulgare una posizione condivisa sul processo di riforma della PAC, ed il Convegno nazionale, promosso da Acli Terra a Caserta, per il 10 marzo 2011, sul tema “Agricoltura e Immigrazione”, a cui prenderanno parte Michele Zannini, presidente di AcliTerra, Sergio Marini, presidente di Coldiretti, Andrea Olivero, presidente delle Acli e S. E. Mons. Bruno Schettino, arcivescovo di Capua e presidente della commissione episcopale Cei per le Migrazioni.
(fonte: www.acliterra.it)

Agricoltura: si consolida alleanza tra AcliTerra e Coldiretti
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR