Agrigento: Ripresa della formazione professionale

La formazione professionale agrigentina sta finalmente cambiando volto, l’Enaip (Ente Acli di istruzione professionale), da decenni nel comparto formativo, si appresta a tornare nuovamente leader grazie all’impegno, e alle capacità del legale rappresentante Nicola Perricone. Il presidente provinciale delle Acli, ottenuta la riconferma all’unanimità dopo il quadriennio appena concluso con entusiasmo e diligenza, si propone, come un ‘Mario Monti locale’, per rilanciare e proiettare l’Ente verso nuovi orizzonti con una offerta formativa di altissima qualità. La riforma dell’offerta formativa passa attraverso l’esecuzione di corsi di autoaggiornamento per i docenti, l’ubicazione della sede ad Agrigento in una zona strategica quale Villaggio Mosè, le convenzioni con ordini professionali, Università ed enti del terzo settore. L’Enaip quest’anno infatti, oltre ai corsi finanziati dal Fse (restauratore del legno, riparatore di elettrodomestici, Osa, anziani, Horienta Hdc, esperto di impianti fotovoltaici, acconciatore make up, operatore nell’infanzia e addetto al processo indutriale di compostaggio), organizza corsi per le nuove figure richieste dall’odierno mondo del lavoro come ad esempio master di alta formazione per mediatori familiari, esperti nella commercializzazione e nella internazionalizzazione, corsi di formazione professionale per le imprese agricole e agroalimentari.

Agrigento: Ripresa della formazione professionale
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR