Alfredo Cucciniello (Acli) in Cda Fairtrade

Alfredo Cucciniello, responsabile Acli per Pace, Cittadinanza attiva e Servizio civile, è entrato nel Consiglio di amministrazione di Fairtrade Italia. Lo ha deliberato l’assemblea dei soci, riunitasi a Firenze, nella quale è stato riconfermato a presidente Andrea Nicolello-Rossi (Legambiente).
A tre anni dall’ultima Assemblea è cresciuto il numero di soci del Consorzio, composto ad oggi da 29 realtà che esprimono le diverse componenti del mondo equosolidale (associazionismo, ambientalismo, cooperazione allo sviluppo, finanza etica, mondo delle imprese), e in parallelo è aumentato il capitale sociale versato. Condizioni entrambe necessarie per implementare l’attività di Fairtrade Italia sul territorio nazionale per favorire il miglioramento delle condizioni di vita dei produttori dei Paesi in via di sviluppo. E’ cresciuto anche il numero delle aziende italiane licenziatarie del Marchio di Certificazione, che ha raggiunto la quota di 130.
Ben presente l’evento Expo 2015 dal tema “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”, al quale il sistema Fairtrade non mancherà di dare il proprio impegno per riportare l’uomo e il rispetto dei cicli naturali al centro dei sistemi produttivi agro-alimentari.

Alfredo Cucciniello (Acli) in Cda Fairtrade
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR