Scuola-lavoro: a Salerno un protocollo con il Liceo Alfano I

Il progetto “Cantiere delle Idee” delle Acli sede provinciale Salerno, nella sua formulazione didattica è stata valutata best practices all’interno dell’offerta di alternanza scuola-lavoro del Liceo Alfano I di Salerno (Pastena) in partenariato con INPS Salerno, Comitato nazionale Tecnico per AutoImpiego e Patronato Acli Salerno.

Il protocollo, siglato lo scorso 22 novembre tra il presidente provinciale Gianluca Mastrovito e la dirigente scolastica Elisabetta Barone, segna l’inizio delle attività in aula a partire da metà dicembre.

L’azione formativa della durata complessiva di 90h , si presenta come un processo didattico, teorico-pratico che, attraverso il trasferimento e l’utilizzo operativo di informazioni e nozioni generali, giuridiche, commerciali, tecniche, produttive, economiche e finanziarie, consente ai giovani di acquisire preziosi elementi cognitivi (teorico/pratici) e di sviluppare capacità e strategie applicative, finalizzate alla comprensione e definizione, delle proprie attitudini imprenditoriali, in forma di autoimpiego.

“Siamo particolarmente soddisfatti per l’iniziativa messa in campo – dichiara il Presidente Acli Gianluca Mastrovito – che costituisce per la nostra associazione, un impegno importante sui temi del Lavoro e della formazione nell’ambito scolastico. Andando oltre i numeri statistici e le percentuali, siamo consapevoli – continua Mastrovito – che la crescita economica nel Mezzogiorno d’Italia, passa certamente da una più efficace articolazione (a medio e lungo termine) di politiche economiche e fiscali, capaci di stimolare crescita e redistribuzione del reddito ma non di meno, dall’impegno di sostenere le capacità d’intrapresa dei giovani, valorizzando al meglio l’enorme capitale creativo di cui dispongono. La filiera che abbiamo costruito, oltre ad essere di grande valore reputazionale per competenze e professionalità, costituisce esempio di buona sinergia tra istituzione pubblica, profit e privato sociale.”

Scuola-lavoro: a Salerno un protocollo con il Liceo Alfano I
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR