Ancona: Fiaccolata contro la violenza sulle donne

Il 6 giugno si è svolta a Senigallia, in provincia di Ancona, una fiaccolata per dire no alla violenza sulle donne. All’iniziativa, promossa dall’associazione di volontariato “Dalla parte delle donne”. Alla manifestazione ha partecipato anche il Coordinamento donne Acli.

Il corteo, scortato dai vigili urbani, ha percorso le strade lasciate buie per l’occasione.
La manifestazione si è conclusa a piazza Roma dove con un palco pieno di scarpe rosse, simbolo della violenza contro le donne, sono intervenuti il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi e l’onorevole Beatrice Brignone.

“La manifestazione – spiegano le dirigenti del Coordinamento donne Acli di Ancona – ha permesso di riflettere su una questione, purtroppo costantemente di attualità. Volevamo dare un segnale forte per sensibilizzare l’opinione pubblica, lottare insieme contro la violenza e aiutare le donne a uscire dal silenzio”.

Oltre alle Acli, hanno partecipato alla fiaccolata la sezione senigalliese di Free Woman, il Centro antiviolenza della Provincia di Ancona, Donne e giustizia di Ancona, Casa delle Donne di Jesi e Artemisia di Fabriano, la Consulta del volontariato di Senigallia e numerose associazioni di volontariato.

Ancona: Fiaccolata contro la violenza sulle donne
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR