Arezzo: Al via lo Sportello dipendenze

Nasce presso le Acli di Arezzo lo Sportello dipendenze che sarà gestito dall’associazione “Gruppo 13 contro la droga”, referente per la Toscana della comunità di San Patrignano.

Lo sportello, presentato il 19 marzo alle 11.30 nella sede delle Acli di Arezzo (via Guido Monaco 48), offrirà un punto di ascolto riservato, gratuito e vicino ai cittadini che sono affetti da dipendenze – droga, alcool e gioco d’azzardo – e alle loro famiglie e avvierà un percorso motivazionale e psicologico di recupero e di reinserimento sociale con le persone prese in carico.

«Le Acli di Arezzo – spiega Stefano Mannelli, presidente Acli Arezzo, – intendono gettare un ponte per il recupero dalle dipendenze, aprendo in città uno sportello dedicato all’intercettazione delle problematiche, all’ascolto e all’avvio di un eventuale percorso in comunità. Droga, alcool e gioco rappresentano un grande problema sociale con risvolti drammatici sulle singole persone e sulle loro famiglie, dunque abbiamo ritenuto importante attivare questa sinergia e fornire i nostri spazi per questo servizio».

«Per il “Gruppo 13 contro la droga” – ha detto Annamaria Carletti, presidente “Gruppo 13 contro la droga” – era importante un punto d’ascolto sul territorio aretino. Riceviamo tante richieste dai ragazzi di Arezzo e dalle loro famiglie, dunque siamo felici di questa opportunità che ci è stata fornita dalle Acli perché possiamo essere più vicini ai problemi e ai bisogni della città e della provincia, attivando in loco un percorso di recupero, accompagnamento e inserimento nella comunità di San Patrignano».

Lo sportello è aperto tutti i giovedì dalle 9.30 alle 12.30 nella sede delle Acli.

Per informazioni o per contattare lo sportello è possibile rivolgersi direttamente al “Gruppo 13” chiamando il numero 3385085153.

Arezzo: Al via lo Sportello dipendenze
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR