Ascoli Piceno in lutto per la scomparsa di Gino Vallesi

Le Acli di Ascoli Piceno, le associazioni specifiche e i circoli della provincia partecipano con grande commozione e dolore al lutto per la scomparsa di Gino Vallesi ed esprimono le loro condoglianze a tutta la sua famiglia.

Così lo ricordano le Acli di Ascoli Piceno: “Grande è stato il suo impegno da uomo cristiano per il bene comune attraverso le attività politiche e associative.

E come aclista tante sono state le iniziative e gli incarichi ricoperti: è stato tra i promotori dei circoli Achille Grandi di Ascoli e Anni Verdi di Castel Trosino e del relativo Centro di educazione ambientale Aula verde; è stato dipendente e direttore dell’ente di formazione professionale delle Acli Enaip; è stato presidente delle Acli di Ascoli Piceno per due mandati, dal 1996 al 2000 e dal 2004 al 2007.

In questi ultimi anni era consigliere del circolo Anni Verdi e delle Acli provinciali e regionali, ma soprattutto punto di riferimento per tutto il movimento grazie alla sua grande esperienza associativa e amministrativa e alle sue riconosciute doti di saggezza, disponibilità e lungimiranza”.

“Con la sua morte sicuramente perdiamo una grande persona, ma, come capita per le grandi persone, il suo esempio e la sua testimonianza di serietà e impegno associativo e di oculatezza e onestà amministrativa ci accompagneranno ancora”.

Ascoli Piceno in lutto per la scomparsa di Gino Vallesi
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR