Assegno sociale: a chi spetta?

Mi trovo in una situazione di indigenza economica e tra due mesi raggiungerò la soglia dei 65 anni, posso aver diritto all’assegno sociale?

Dal 1° gennaio 2013 è aumentato il limite di età per il riconoscimento del diritto all’assegno sociale.

Per poter chiedere la prestazione assistenziale, che a partire dal 1996 ha sostituito la pensione sociale, i cittadini in situazione di bisogno economico devono attendere il compimento dei 65 anni e 3 mesi. L’età minima dei 65 anni, infatti, è stata incrementata di tre mesi per l’adeguamento alla speranza di vita.

Oltre al requisito anagrafico per ottenere il beneficio occorre:  

la cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini italiani: i rifugiati politici, i cittadini dell’Unione europea e i cittadini extracomunitari in possesso del permesso Ce per soggiornanti di lungo periodo o della vecchia carta di soggiorno);

la residenza effettiva e abituale in Italia;

non superare, nel 2014, un limite reddituale di 5.818,93 euro, se il pensionato è solo, o di 11.637,86 euro, se è coniugato.

Dal 2009, inoltre, è necessario aver soggiornato, legalmente e in via continuativa, per almeno 10 anni in Italia.

Per il 2014, l’importo dell’assegno sociale è di 447,61 euro mensili, erogato per tredici mensilità. In presenza di redditi l’assegno viene concesso in misura ridotta, pari alla differenza fra il limite annuo e il reddito dichiarato.

Sono rilevanti i redditi di qualsiasi natura al netto dell’imposizione fiscale e contributiva, compresi quelli esenti da imposta (pensioni di invalidità civile, di guerra, rendite Inail, ecc.) e i redditi con ritenuta alla fonte a titolo di imposta o a imposta sostitutiva (interessi bancari e postali, interessi sui Bot e Cct, ecc). Sono esclusi i trattamenti di fine rapporto, la casa di abitazione, i trattamenti di famiglia, le indennità di accompagnamento di ogni tipo, l’importo dell’assegno sociale del richiedente, ecc. 

Sull’assegno sociale spettano, a determinate condizioni, anche la maggiorazione sociale e il cosidetto “incremento al milione” che, nell’anno 2014, consente di ottenere un importo mensile fino a 637.82 euro.

 

Per informazioni: www.patronato.acli.it

Assegno sociale: a chi spetta?
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR