Avellino: Tre corsi gratuiti per la “sostenibilità” nel settore olivicolo

L’Associazione produttori olio di oliva Acli terra (Apooat) di Avellino e l’unione nazionale delle associazioni dei produttori olivicoli (Unapol) hanno organizzato tre corsi di aggiornamento gratuiti per tutti coloro che operano nel settore, con l’obiettivo di promuovere la campagna di sensibilizzazione per la tutela ambientale in favore di una produzione di qualità.I corsi, della durata di 20 ore l’uno e ognuno dei quali si svolgerà in giorni e luoghi diversi, verteranno principalmente sulla corretta gestione agronomica dell’oliveto con l’utilizzo di tecniche a basso impatto ambientale; un vantaggio, non solo per l’ambiente, ma anche per le piccole imprese agricole della zona che possano trovare il giusto equilibro tra costi e ricavi per tornare ad investire nel settore.Il settore olivicolo, dunque, non rappresenta solo uno dei motori su cui si basa l’economia dell’Irpinia, ma anche un mezzo con cui poter salvaguardare il patrimonio ambientale, paesaggistico e culturale della zona, partendo l’azione quotidiana di ogni singolo olivicoltore, che però necessita del sostegno adeguato nella valorizzazione del suo prodotto. Per informazioni sui corsi: www.apooat.it

Avellino: Tre corsi gratuiti per la “sostenibilità” nel settore olivicolo
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR