Servizio civile Cagliari: entro il 19 febbraio le domande per il bando Agricolutura

Cagliari, 13 febbraio 2018 – Prorogato al 19 febbraio il termine per la presentazione delle domande di Servizio Civile per il Bando Agricoltura Sociale. Il bando è riservato ai giovani NEET, cioè giovani non occupati e non inseriti in percorsi di istruzione e formazione.

Alle Acli sono stati assegnati complessivamente 53 volontari che saranno impiegati nella promozione della cultura della legalità e della cittadinanza attiva, nell’educazione al consumo critico e nella lotta al caporalato. I posti per la Sardegna sono due: uno a Cagliari con il progetto InformaOrienta agricoltura e uno a Gesico con il progetto Più Gusto e Più Giusto.

Il progetto Più Gusto e Più Giusto si focalizza su due temi di estrema attualità connessi ai consumi alimentari:
– l’educazione alimentare
– il consumo consapevole.
Con riferimento al primo degli aspetti trattati, il progetto si pone come obiettivo quello di informare la popolazione dei territori coinvolti su come trarre beneficio dalla corretta alimentazione.
Rispetto al secondo tema affrontato dal progetto, l’obiettivo è quello di sensibilizzare sempre di più i cittadini ad operare scelte consapevoli, sulla base di informazioni legate al contesto reale e all’impatto che i consumi hanno sulle persone, sull’ambiente e sulle economie, adottando un atteggiamento critico all’atto dell’acquisto di un prodotto.

Il progetto InformaOrienta Agricoltura si inserisce nell’ambito delle attività svolte da 13 sedi locali di Acli Terra, l’Associazione Nazionale professionale agricola senza fini di lucro delle Acli, che opera nel mondo rurale, in tutta Italia, a sostegno dello sviluppo delle persone e dei territori.
Il progetto si pone l’obiettivo di informare e orientare tutti i giovani che intendano avviare una nuova iniziativa imprenditoriale in agricoltura. Da qualche tempo, infatti, il settore agricolo sta registrando un forte incremento occupazionale da parte della forza lavoro più giovane. Sono infatti sempre più gli under 30 disposti a investire e lanciarsi nell’imprenditoria agricola.

Per Mauro Carta, Presidente delle Acli di Cagliari, “il servizio civile è un’opportunità di crescita per i giovani, permette di maturare esperienze e conoscenze utili sul piano personale, culturale e lavorativo, oltre che contribuire a sviluppare il senso di responsabilità per il bene comune della nostra società”.

La domanda di partecipazione dovrà pervenire entro le ore 14 del 19 febbraio 2018 all’Ente che realizza il progetto prescelto: ACLI Servizio Civile – Via Giuseppe Marcore 18/20 – 00153 Roma.

Servizio civile Cagliari: entro il 19 febbraio le domande per il bando Agricolutura
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR