Benevento: A Pompei “La madre santa di Casoria”

Il 10 ottobre l’accademia “Progetto musica Acli Arte Sannio” di Airola (Bn) presenterà a Pompei (Na) il musical “La madre santa di Casoria”.

Lo spettacolo, prodotto e realizzato dalla stessa struttura delle Acli con la regia di Angelo Maiello, racconta la vita di Maria Cristina Brando, fondatrice delle suore Vittime espiatrici di Gesù Sacramentato.

Poco dopo la canonizzazione della Brando, avvenuta il 17 maggio 2015, lo spettacolo ha iniziato il suo tour per l’Italia: dal 23 maggio scorso oltre 90 artisti salgono sul palco per ricordare la fede della santa.

Da allora ogni serata è stata un successo e l’ultima replica, avvenuta il 3 ottobre ad Airola (Bn) nella chiesa monumentale della Ss. Annunziata, ha ottenuto una standing ovation.

Applauditissimi la protagonista, Eleonora Fardella, le musiche della Wind Orchestra “Samnium” dell’accademia “Progetto musica Acli Arte Sannio” di Airola, l’esecuzione dei maestri del Coro pompeiano del santuario Madonna del Rosario, delle 60 suore del coro “Santa Maria Cristina Brando” e del soprano Anna Maria Festa. Applausi anche per il direttore d’orchestra, il maestro Carmine Ruggiero.

All’evento era presente Filiberto Parente, presidente delle Acli Benevento, che ha elogiato “l’impegno sociale e culturale quasi ventennale dell’accademia sul territorio, divenuta un presidio di tutela dei valori di cristianità sociale e delle azioni concrete orientate alla cittadinanza attiva su cui si basa l’operato delle Acli”.

La prossima replica si svolgerà a Pompei (Na) il 10 ottobre alle 20.00 presso il teatro Di Costanzo–Mattiello.

Benevento: A Pompei “La madre santa di Casoria”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR