Benevento: Acli nel tavolo Unar contro il razzismo

Il Simposio Immigrati, associazione nata all’interno delle Acli sannite, entra a far parte del gruppo nazionale di lavoro contro il razzismo, la xenofobia e l’intolleranza dell’Unar, l’Ufficio nazionale antidiscrimanzioni razziali. A partire dal primo incontro, che si terrà il 30 luglio e vedrà la partecipazione di Filiberto Parente, presidente delle Acli di Benevento, e di Mohamed Ezzine, del Simposio Immigrati, il gruppo di lavoro si propone di definire un piano di azione contro il razzismo e la xenofobia, come risposta alle raccomandazioni del Cerd, la Commissione per l’eliminazione delle discriminazioni razziali delle Nazioni Unite, e dell’Ecri, la Commissione contro il razzismo e l’intolleranza razziale del Consiglio d’Europa. Il piano di contrasto al razzismo sarà realizzato nel biennio 2013-2015. Per Parente, presidente Acli Benevento, “Questo riconoscimento testimonia il lavoro svolto in regione Campania, nella consulta regionale per l’immigrazione di cui alla ex legge 33/94 e per la gestione del Centro informativo per immigrati della Provincia di Benevento. L’integrazione e la coesione sociale – continua Parente – diventano fattori primari per la costruzione di una società aperta che sappia coniugare tolleranza e regolamentazione verso un fenomeno, quello dei migranti, che diventa sempre più importante per dimensione e problematiche”.

Benevento: Acli nel tavolo Unar contro il razzismo
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR