Benevento: Concluso il progetto “Centro informativo per immigrati”

Termina il progetto “Centro informativo per immigrati” voluto dalla Provincia di Benevento e realizzato dalle Acli provinciali per conoscere i bisogni degli immigrati, informarli dei loro diritti e superare le barriere tra i cittadini stranieri e i servizi loro destinati. Il progetto prevedeva diverse fasi: un info point mobile per conoscere le esigenze degli immigrati sul territorio, un’indagine condotta dal 3 aprile al 10 luglio 2011 sulla presenza dei migranti regolari, una ricerca condotta insieme all’Unar per conoscere il tasso di discriminazione e, infine, la pubblicazione di un volume che racconta tutto il progetto.

Dalla prima indagine, quella sulle presenze di immigrati, emerge che 4.008 cittadini stranieri regolari vivono a Benevento: sono 2.449 le donne e 1.559 gli uomini. Il 34% lavorano come domestici e assistenti familiari, il 24% sono impiegati nell’edilizia, nella ristorazione o nelle pulizie, il 14% ha un’attività commerciale, solo il 9% è in cerca di occupazione. Un capitolo è poi dedicato alla discriminazione razziale. I risultati sono stati molto positivi: “A sorpresa – spiega Filiberto Parente, delle Acli di Benevento – nessuna donna intervistata si è detta vittima di discriminazione”. Il volume, che sarà pubblicato a breve, si chiude poi con la testimonianza di alcuni immigrati provenienti da Lampedusa e ora ospitati al centro “Pianeta Anziani” di Bonea. 

Benevento: Concluso il progetto “Centro informativo per immigrati”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR