Benevento: Il 2 e 3 marzo il congresso provinciale

“Rigenerare la comunità per ricostruire il territorio. Le Acli Sannite artefici di democrazia partecipativa e di buona economia”: questo sarà il tema del XXII congresso provinciale delle Acli di Benevento che si terrà nei giorni 2 e 3 marzo 2012 presso la sala del centenario della basilica della Madonna delle Grazie di Benevento (Via San Lorenzo 8). All’assemblea parteciperanno cento delegati in rappresentanza degli oltre dodicimila soci del sistema Acli del Sannio. Al Congresso converranno le competenti esperienze di servizio sociale, previdenziale, fiscale, turistico, di intermediazione e assistenza al lavoro dei Servizi aclisti a partire dal Patronato Acli, dal Caf fino alle Acli Colf. Il congresso eleggerà il nuovo consiglio provinciale e i delegati ai congressi regionale e nazionale.

“Il nostro congresso – dichiara Filiberto Parente, attuale presidente delle Acli sannite – costituirà l’occasione per discutere, riflettere e soprattutto attivarsi su temi importanti e attuali come il lavoro, la famiglia, la questione immigrazione e la necessaria riforma della politica”. “Vogliamo rinnovarci – continua Parente – e crescere per sostenere lo sviluppo del Sannio. Le Acli vogliono essere protagoniste, fedeli ai principi essenziali della loro appartenenza ecclesiale ma attente ai segni dei tempi, capaci di rinnovare le forme con cui incarnarli nelle opere e nell’azione quotidiana senza dimenticare la visione solidaristica di una associazione che unisce formazione e concreta azione sociale”.

Benevento: Il 2 e 3 marzo il congresso provinciale
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR