Benevento: Stalking, mobbing e diritti

L’ultima è Fabiana, ma sono tante le donne che ogni anno subiscono minacce, violenze o vengono uccise. Per le Acli di Benevento prevenire vuol dire anche far conoscere il problema, discutere le cause, proporre soluzioni. A questo servirà il seminario “Stalking, mobbing e diritti… dalla parte delle donne” che l’associazione organizza insieme al Simposio Acli e al Cesvob il 30 maggio alle 16.00 in viale Mellusi 68 (Palazzo del volontariato) a Benevento. “Obiettivo del seminario – afferma il presidente del Simposio Acli Filiberto Parente – è di approfondire i diversi aspetti e fenomeni come lo stalking e il mobbing. Sono fenomeni sempre più diffusi che provocano un allarme sociale nelle nostre comunità”. Dalle Acli Benevento arriva anche uno strumento pratico per combattere la violenza, fisica o psicologica, contro le donne: è lo sportello Doim, inaugurato il 14 maggio presso le Acli in via Francesco Flora 31 e attivo il mercoledì dalle 10.00 alle 13.00, il martedì dalle 15.30 alle 18.00 e su appuntamento. Consulenti legali, psicologi e psicoterapeuti aiutano le donne nei casi di stalking, mobbing e violenza. “Lo sportello – afferma Pina Pedà del Coordinamento donne Acli Benevento – nasce per dare una risposta al fenomeno crescente della violenza sulle donne, come dimostrano i casi sempre più frequenti riportati dalla cronaca nera. Lo sportello si pone come un servizio di supporto, accoglienza e consulenza, pensato per dare a tutte le vittime una possibilità per affrontare il problema, rompere con il passato e intraprendere un nuovo percorso nella vita, nella famiglia e nella società”. Il seminario si aprirà alle 16.00 con i saluti d Antonio Meola, presidente del Cesvob, Filiberto Parente presidente Simposio Acli, Aniello Cimatile, commissario della Provincia di Benevento, Emilia Maccauro, assessore Trasparenza e legalità, formazione e lavoro, pari opportunità del Comune di Benevento. Intervengono Pina Pedà, Coordinamento donne Acli Benevento, Laura Napoletano, psicologa, e Sabrina Ricciardi, esperta legale. Conclusioni a cura di Giovanna Salerno, vicequestore di Benevento. Modera l’incontro, la giornalista Elide Apice. Durante l’incontro, inoltre, ci sarà una breve performance dei docenti dell’istituto scolastico “Rampone” dal titolo “Tratti di donne”.

Benevento: Stalking, mobbing e diritti
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR