Bologna: Previdenza complementare e povertà

“La previdenza complementare: possibile antidoto a future povertà” è il tema del convegno che si svolgerà il 15 aprile alle 15.30 in via delle Lame 116 a Bologna. Organizzato dalle Acli provinciali, l’evento è accreditato dall’ordine degli Avvocati di Bologna e offre tre crediti formativi ai partecipanti. Intervengono: Paolo Fiumana, direttore Patronato Acli di Bologna, Giuseppe Argentino, caposervizio ufficio Studi Patronato Acli, Giuliano Cazzola, già docente di Diritto della previdenza sociale – facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna, Franco Carinci, già ordinario di Diritto del lavoro – facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna, Roberto Milone, presidente Associazione italiana cultura previdenziale. Introduce Tommaso Migliaccio. Portano i loro saluti Filippo Diaco, presidente Acli Bologna, mons. Tommaso Girelli, vescovo di Imola e membro della commissione Lavoro Cei. Coordina gli interventi Chiara Pazzaglia, responsabile ufficio Stampa Acli Bologna. Per iscrizioni e informazioni: www.aclibo.it, segreteria@aclibo.it, tel. 051/522066 int. 219.

Bologna: Previdenza complementare e povertà
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR