Bottalico: Marcinelle, assai opportuno monito Mattarella

Le Acli ricordano il 59esimo anniversario della tragedia di Marcinelle. L’8 agosto del 1956 nelle miniere di carbone del Belgio morirono 262 minatori di cui 136 italiani. «Le Acli – afferma il presidente nazionale Gianni Bottalico – ringraziano il capo dello Stato Sergio Mattarella per il messaggio in occasione di questo anniversario, che costituisce un richiamo assai opportuno alla responsabilità di garantire la sicurezza del lavoro, in ogni Paese e in qualsiasi settore, affinché non abbiano più a ripetersi tragedie simili.

Le Acli sono impegnate per concretizzare le parole che Papa Francesco ha pronunciato quando lo abbiamo incontrato il 23 maggio scorso: il lavoro sia “libero, creativo, partecipativo e solidale”, per affermare la centralità della dignità della persona umana. Esprimiamo soddisfazione – conclude Bottalico – anche per la scelta della Rai di trasmettere questa sera, seppur in orario notturno, su Rai Uno, il film “Mineurs – minatori e minori”, del 2007, diretto dal regista Fulvio Wetzl, sulla tragedia di Marcinelle».  

Bottalico: Marcinelle, assai opportuno monito Mattarella
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR