Brescia: Al via “Fabula mundi”

L’8 gennaio torna “Fabula mundi”, il corso di geopolitica delle Acli di Brescia e dall’Ipsia.

Giunto alla sesta edizione, il corso si svolgerà in due percorsi: un primo che si svolgerà in Valsabbia tra gennaio e febbraio, un secondo a Brescia per gli incontri di marzo e aprile.

L’obiettivo è quello di aiutare a comprendere la situazione di guerra internazionale, e l’impatto dei migranti in Italia.

Il percorso prevede tre appuntamenti. Si inizia l’8 gennaio alle 20.30 con l’incontro “I molteplici attori dello scenario siriano. Da Assad all’Isis. Da Obama a Putin”.

Gli altri appuntamenti sono il 15 gennaio sul tema “Jihad: la polveriera del Nord Africa e la Libia, seconda sponda del califfo” e il 22 gennaio con la tavola rotonda su “Le migrazioni dei popoli e il dovere dell’accoglienza”.

Gli incontri, organizzati con l’aiuto del circolo Acli “Medio chiese” e con le parrocchie di Gavardo si terranno a Gavardo (Bs) alle 20.30 presso il Teatro Pio XI di via Mangano.

Brescia: Al via “Fabula mundi”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR