Brescia: Fabula Mundi giunta alla seconda edizione

Marocco, Albania, Romania, India e Pakistan saranno i protagonisti della seconda edizione di Fabula Mundi, il corso di geopolitica organizzato dalle Acli bresciane insieme all’Ipsia per conoscere meglio le etnie presenti a Brescia e la loro storia. Il percorso, che sarà presentato il 31 gennaio alle 12 in via Corsica 165, inizia il 25 febbraio e proseguirà fino al 9 giugno per un totale di quattro moduli divisi ciascuno in due appuntamenti.Michele Brunelli, docente dell’Università degli studi di Bergamo, e Claudio Gandolfo, giornalista de “Il Giornale di Brescia”, guideranno la prima giornata di ogni modulo e forniranno un inquadramento storico e geopolitico. A Maria Grazia Soldati, docente dell’Università di Verona, toccherà invece la seconda giornata, pensata come un laboratorio di interazione e comparazione culturale.Al centro di questo secondo incontro la dimensione culturale e antropologica di ogni paese e della sua popolazione.Interverranno mediatori linguistico-culturali del Gruppo Cronos. Il corso si svolge il sabato mattina dalle ore 9.30 alle ore 12.30 presso la sede provinciale delle Acli bresciane in via Corsica 165 a Brescia.Il costo è di 50,00 euro da versare al primo incontro, oppure con bonifico bancario.È possibile iscriversi fino al 17 febbraio se si consegna la domanda a mano e fino al 24 febbraio per le iscrizioni on-line.

Brescia: Fabula Mundi giunta alla seconda edizione
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR