Brescia: “Per…corri la pace”

I 100 ciclisti e podisti che hanno raccolto l’invito a partecipare al progetto “Per…corri la pace. Brescia-Ginevra 2012“, partiranno, il prossimo 13 settembre, dal cortile di Palazzo Broletto a Brescia per raggiungere, dopo 460 km di corsa, la città svizzera.

L’iniziativa, promossa dalle Acli bresciane in collaborazione con Pax Christi e l’associazione Amici della bici, con il patrocino del Ministero degli Affari Esteri, dell’Assessorato all’associazionismo e volontariato della Provincia di Brescia e della Consulta per la pace del Comune di Brescia, sarà dedicata al tema dei diritti umani e alla situazione dei profughi e dei rifugiati politici.

I partecipanti all’evento saranno chiamati a riflettere in particolare sul tema del diritto all’accesso all’energia sostenibile come condizione necessaria, per molte popolazioni, per uscire dallo stato di povertà e di sottosviluppo e raggiungere gli 8 obiettivi di sviluppo del millennio (Millennium development goals).
Si tratta di otto obiettivi cruciali, da raggiungere entro il 2015, che caratterizzano il patto globale di impegno congiunto tra Paesi ricchi e Paesi poveri, stipulato nel 2000.

Per presentare e promuovere l’iniziativa è stata convocata una conferenza stampa che si terrà mercoledì 12 settembre, alle ore 11.30, presso la sede delle Acli Provinciali in via Corsica 165 a Brescia.

Brescia: “Per…corri la pace”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR