A Cagliari parte il corso di Europrogettazione

Scade domani, 26 gennaio, la possibilità di iscriversi al corso “Eujroprogettiamo insieme. Dalla teoria alla pratica” organizzato dalle Acli di Cagliari.

Il corso inizierà sabato 27 gennaio e si terrà fino a sabato 17 febbraio per un totale di 7 appuntamenti. Le ore di formazione, 80, sono diviese tra 40 ore in aula e 40 on line.

Grazie al nuovo quadro finanziario pluriennale 2014-2020, l’Unione europea potrà investire fino a 960 miliardi di euro e 908 miliardi finalizzati alla crescita sostenibile, all’occupazione e alla competitività dell’Unione, in linea con la strategia di crescita Europa 2020.

“Europrogettiamo insieme: dalla teoria alla pratica” è rivolto a tutte le persone – imprese, associazioni, studenti, cittadini e amministrazioni pubbliche – imprese, associazioni, studenti, cittadini e amministrazioni pubbliche  interessate ad approfondire il tema dei finanziamenti europei e che vorrebbero predisporre progetti a valere sui bandi promossi dall’Unione europea.

“Il corso vuole avere un taglio pratico – sottolinea Benedetta Iannelli, presidente di Ipsia Sardegna,  – solo grazie alla lettura approfondita dei documenti di programmazione europea, alla predisposizione di progetti e all’esercizio costante è possibile apprendere le tecniche. I Fondi Europei sono una grande opportunità, ma è necessario conoscerle per poterle cogliere”.

Il corso è articolato in due parti: le prime 40 ore si svolgeranno durante il fine settimana a Cagliari nel mese di febbraio, le ore restanti  avverranno on line nei mesi di marzo e aprile in relazione alle scadenze dei bandi Erasmus+.

Di seguito il calendario degli appuntamenti in aula che si terranno nella sede Acli in via Roma 173 a Cagliari secondo piano:

  • Sabato 27 gennaio ore 9.30-13.30
  • Venerdì 2 febbraio ore 15.30-19-30
  • Sabato 3 febbraio ore 9.30-13.30
  • Venerdì 9 febbraio ore 15.30-19.30
  • Sabato 10 febbraio ore 9.30-13.30
  • Venerdì 16 febbraio ore 15.30-19.30
  • Sabato 17 febbraio ore 9.30-13.30

Durante la parte teorica si affronteranno le seguenti tematiche:

  • L’Unione Europea e le sue Istituzioni.
  • La programmazione 2014-2020 e i Fondi Strutturali.
  • I documenti di programmazione;
  • La progettazione.
  • La metodologia partecipata.
  • Le tecniche e gli strumenti della progettazione (PCM).
  • Il bando dalla A alla Z: il reperimento delle informazioni sui programmi, la ricerca del bando e screening, la lettura ed analisi del bando.
  • Lessico e interpretazione.
  • Griglia di verifica.
  • La Costruzione del partenariato.
  • La Gestione, il monitoraggio e la valutazione: focus sulla costruzione del budget di progetto.
  • Focus sui programmi Erasmus + , Europa per i cittadini e Horizon 2020 e avvio dell’esercitazione pratica.

Durante il project work on line i partecipanti verranno guidati nella predisposizione di progetti validi per il programma Erasmus+.

Per maggiori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo acliprovincialicagliari@gmail.com
Le iscrizioni dovranno essere fatte entro e non oltre il 26 gennaio 2018.

Si rilascia l’attestato di partecipazione a coloro che seguiranno almeno l’80% della parte pratica e l’attestato del project word a coloro che porteranno a termine la predisposizione di un progetto.

A Cagliari parte il corso di Europrogettazione
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR