Cagliari: Poche adozioni internazionali

Diminuiscono le adozioni internazionali in Sardegna. Questo il risultato di una ricerca realizzata dalle Aibi-Amici dei bambini, insieme alle Acli Cagliari. Secondo la ricerca nel 2005, la richiesta di autorizzazione alle adozioni internazionali riguardava 184 minori per 139 coppie sarde. Nel 2012 solo 32 coppie sarde, l’1,3% delle 2.469 coppie che hanno adottato in Italia nel 2012 – hanno adottato bambini stranieri. I minori adottati nell’isola nel 2012 sono stati 47. Per le Acli e l’Aibi è necessario fare sensibilizzazione alle coppie.“L’accordo tra le Acli di Cagliari e l’Aibi – spiega il presidente delle Acli Cagliari Mauro Carta – nasce da un’attenzione condivisa per la famiglia e ha l’obiettivo di accogliere e sostenere le famiglie del territorio che desiderano affrontare un percorso di adozione”. “Il Punto Famiglia delle Acli – ha aggiunto Carta – in particolare, sarà il luogo per informare, sensibilizzare e orientare le famiglie sul percorso dell’adozione internazionale, che verrà sviluppato e concretizzato da Amici dei bambini Sardegna. A sua volta l’Aibi proseguirà il suo servizio di informazione, formazione e accompagnamento delle coppie”. Per informazioni: Acli Cagliari, tel. 07043039; email: acliprovinciale@tiscali.it.

Cagliari: Poche adozioni internazionali
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR