Calabria: Grande gioia per il nuovo arcivescovo

Le Acli Calabresi e quelle Cosentine hanno accolto con grande gioia il nuovo arcivescovo metropolita di Cosenza-Bisignano mons . Francesco Nolè già vescovo di Tursi-Lagonegro.

Nel salutare il prelato, i dirigenti delle Acli hanno definito “una Grazia del Signore” la sua presenza nella regione. “Siamo sicuri – hanno detto ancora le Acli – che mons. Nolè “porterà nel suo impegno pastorale principi, cultura e umanità acquisiti nei tantissimi anni del Suo ministero ed in particolare  la peculiarità del carisma francescano”.

Le Acli calabresi e cosentine si sono messe a disposizione dell’arcivescovo per realizzare “la testimonianza cristiana specie in momenti così difficili per la Calabria”.

Nella stessa giornata le Acli hanno ringraziato anche l’arcivescovo emerito di Cosenza, mons. Salvatore Nunnari “per la vicinanza e per dieci anni di episcopato, caratterizzato, tra l’altro, dalla straordinaria sensibilità per le questioni sociali, per l’instancabile azione pastorale e per la costante lotta alla criminalità organizzata”.

Calabria: Grande gioia per il nuovo arcivescovo
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR