Campania, due incontri su giovani e povertà

Le Acli campane dedicano due giorni di riflessione su come portare le tre fedeltà dell’associazione – alla Chiesa, ai lavoratori e alla democrazia – in un mondo che cambia.

Il primo incontro si svolgerà il 30 settembre alle 16.30 presso l’Hotel Ramada, in via Ferraris 40 a Napoli, sul tema “I giovani… la grande bellezza del Mezzogiorno d’Italia”.

“Il Mezzogiorno – dichiara Filiberto Parente, presidente delle Acli campane – ha pagato un prezzo enorme alla crisi: circa mezzo milione di posti di lavoro in meno, in sette anni, ed un tasso di disoccupazione giovanile che supera anche il 40%”.

Il secondo incontro si terrà sempre presso l’Hotel Ramada il 1 ottobre alle ore 10.00 sul tema “Acli: popolari ai tempi della povertà”.

“Il Reis e la proposta sulle pensioni – spiega il presidente Parente – sono misure che restituiscono al welfare il proprio ruolo: strumento di inclusione sociale, tutela della persona e costruttore di futuro”.

Le conclusioni della prima giornata sono affidate a Stefano Tassinari, responsabile nazionale Acli per la cooperazione, l’impresa sociale e il terzo settore. Il primo ottobre terminerà l’incontro Roberto Rossini, presidente nazionale Acli.
 

Campania, due incontri su giovani e povertà
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR