Catania: Stati generali Acli Sicilia

Al via gli Stati generali delle Acli Sicilia che in questa edizione 2013 si terranno a Catania, sabato 11 a partire dalle ore 9,30, al Teatro Sangiorgi (via Sangiuliano 233).
L’incontro, introdotto dal presidente delle Acli di Catania Franco Luca, sarà aperto ufficialmente con la relazione del presidente Acli Sicilia e vicepresidente nazionale Acli, Santino Scirè. Previsti gli interventi interverranno anche il vicepresidente nazionale Confcooperative, Gaetano Mancini, il presidente della Regione Rosario Crocetta, il procuratore della Repubblica di Catania Giovanni Salvi, il vicepresidente nazionale di Confindustria Ivan Lo Bello. Le conclusioni saranno affidate al presidente nazionale Gianni Bottalico. Modera i lavori il giornalista Rai Guglielmo Troina.Attenzione alla persona, lavoro e legalità le tre linee guida. “Quando uno solo di questi assunti salta – spiega Santino Sciré – allora qualcosa non funziona e il rischio che il ‘buon sistema’ si sgretoli è concreto, come purtroppo la complessità della realtà italiana sta dimostrando. Cosa fa un buon aclista in questi casi? Da cristiano si rimbocca le maniche: si inserisce dove può, con le buone prassi e la buona volontà dei singoli o dei gruppi. E’ un lavoro che facciamo ogni giorno da anni, ma di cui adesso sentiamo tutta la responsabilità, soprattutto nella nostra Isola”.Nell’occasione saranno resi noti alcuni dati di una ricerca sugli effetti della crisi in Sicilia.

Catania: Stati generali Acli Sicilia
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR