Cattolicesimo democratico: le parole dell’Incontro di Studi 2012

Il cattolicesimo democratico è orientato a valorizzare le istituzioni democratiche dello Stato, i principi i costituzionali, di uguaglianza, solidarietà,  laicità nonché la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica.

Le sue radici risalgono alla Rivoluzione francese. Nel 1789 alcuni cattolici si schierarono con i moti rivoluzionari, distinguendosi dalle posizioni maggioritarie nella chiesa, schierate prevalentemente con la Restaurazione. Nel Novecento prende corpo un movimento culturale e politico, ispirato al personalismo comunitario di Emmanuel Mounnier e Jacques Maritaine in Francia, di Giuseppe Dossetti e di Giuseppe Lazzati in Italia, che cerca di costruire un ponte tra Chiesa e democrazia.Tradizionalmente i cattolici democratici si pongono sulla frontiera, cercano di superare i vincoli e le frizioni tra la comunità ecclesiale e le innovazioni, che emergono nei processi storici, culturali con l’obiettivo di intravedere un percorso alternativo che sia capace di valorizzare entrambe.Alla politica è riservato un ruolo di mediazione per la costruzione della città dell’uomo, dove è richiesto uno spazio dialogico che ospiti le diverse realtà sociali. Gli esponenti di questo movimento rivendicano un ruolo specifico dei laici credenti a cui riconoscono una capacità vocazionale alla mediazione culturale e politica.In Italia il cattolicesimo democratico ha fortemente stimolato e rilanciato la presenza dei cattolici in politica: è sufficiente pensare al Partito popolare di don Luigi Sturzo nel 1919 al Codice di Camaldoli nel 1943, poi ai cattolici presenti nella Assemblea Costituente negli anni ’40, e infine ad Aldo Moro e alla sua terza fase negli anni ’70.Oggi gli esponenti di questa tradizione ecclesiale, politica e culturale si pongono l’obiettivo di rigenerare la democrazia – come si legge anche sul sito Agire politicamente – per costruire uno spazio di ricerca e innovazione, una circolazione di cultura e di opinione che entri profondamente nel tessuto ecclesiale e civile.

Cattolicesimo democratico: le parole dell’Incontro di Studi 2012
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR