Colf a ore: Festività e retribuzioni

Lavoro presso una famiglia per 2 ore al giorno, tre volte alla settimana, precisamente il lunedì, mercoledì e il venerdì. Come mi verrà pagato il 15 agosto festività che cadeva di mercoledì?
Secondo l’art. 17 Ccnl, il 15 agosto è considerata giornata festiva secondo la legislazione vigente, e in essa deve essere osservato il completo riposo, fermo restando l’obbligo di corrispondere la normale retribuzione.
Quindi, in tale giornata la prestazione lavorativa eventualmente svolta, deve essere considerata come prestazione di lavoro straordinario festivo, e sarà dovuto, oltre alla normale retribuzione dovuta, secondo quanto diremo più oltre, il pagamento delle ore lavorate con la retribuzione globale di fatto maggiorata del 60%.
In caso di normale riposo invece, il comma 2, stabilisce che “per il rapporto ad ore le festività di cui al comma 1 verranno retribuite sulla base della normale paga oraria ragguagliata ad un 1/6 dell’orario settimanale.  Le festività da retribuire sono tutte quelle cadenti nel periodo interessato, indipendentemente dal fatto che in tali giornate fosse prevista, o meno, la prestazione lavorativa”.
La retribuzione dovuta, dunque, non è quella che la lavoratrice avrebbe percepito se avesse normalmente lavorato in giorno non festivo (retribuzione oraria x 2 ore) ma va ragguagliata a 1/6 dell’importo settimanale (corrispondente a 1 ora), indipendentemente che la giornata festiva cada o meno in un giorno lavorativo per la colf.
 Per informazioni: aclicolfonline
 
 

Colf a ore: Festività e retribuzioni
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR