Colf: nuovi minimi retributivi 2013 settore domestico

Anche per l’anno 2013, la Commissione nazionale per l’aggiornamento retributivo ha fissato i nuovi minimi retributivi contrattuali da applicare ai lavoratori domestici, nonché i nuovi valori convenzionali di vitto e alloggio. Tali importi decorrono dal 01.01.2013.

In allegato la Tabella minimi retributivi 2013 dei lavoratori del settore domestico

In virtù di quanto previsto dal contratto collettivo nazionale di lavoro sulla disciplina del rapporto di lavoro domestico, detti valori sono stati determinati in misura pari all’80% dell’indice Istat sulla variazione del costo della vita per le famiglie rilevata a novembre 2012, mentre i valori convenzionali di vitto e alloggio sono stati incrementati nella misura del 100% dell’indice anzidetto.

(Vai anche alla nostra pagina aclicolfonline)
 

Colf: nuovi minimi retributivi 2013 settore domestico
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR