Como: Premiato Vittorio Pozzi per turismo sociale

Vittorio Pozzi, classe 1934 e presidente delle Acli di Como dal 2005 al 2008, ha ricevuto il 20 luglio un riconoscimento per i tanti anni in cui ha diretto, organizzato e promosso il turismo sociale delle Acli. La consegna è avvenuta a Bellaria, in provincia di Rimini, presso l’Hotel Calderoni, storica casa per ferie delle Acli comasche da parte della presidente del Consiglio comunale di Bellaria, Maria Laura Domeniconi. Questa la motivazione dell’onorificenza: Vittorio Pozzi “per oltre mezzo secolo ha contribuito a far conoscere e apprezzare a tanti turisti comaschi Bellaria, il suo mare e l’ospitalità della sua gente. Ha saputo far crescere, con cordialità, competenza e passione, un turismo popolare in cui le relazioni fra le persone e lo svago di una piacevole vacanza si accordano in armonia”. Insieme al Comune di Bellaria, anche le Acli di Como hanno voluto mostrare il loro apprezzamento a Pozzi. “Caro Vittorio – si legge nella targa delle Acli comasche – il filo rosso che ti lega al “Calderoni” è parte della nostra storia degli ultimi 50 anni e ben merita un immenso grazie!” Oltre al festeggiato e alla sua famiglia, alla cerimonia erano presenti la presidente provinciale delle Acli di Como, Luisa Seveso, il presidente del Consiglio comunale di Como e già presidente provinciale delle Acli Franco Fragolino, numerosi aclisti che hanno condiviso con Pozzi il suo impegno associativo.

Como: Premiato Vittorio Pozzi per turismo sociale
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR