Concorso “I colori dello sport”

Sono il presidente di società sportiva dell’Us Acli al cui interno molti tesserati adulti ma anche molti ragazzi sono appassionati fotografi (dilettanti!) delle nostre attività sportive, delle gare, delle “trasferte” alle Feste nazionali dello sport.Potreste darmi qualche informazione sul concorso fotografico “I colori dello sport” lanciato dall’Us Acli?
Il concorso “I colori dello sport”, scaduto il 15 apirle e realizzato dall’Us Acli, nasce come qualcosa di più di un semplice, anche se impegnativo, concorso fotografico.

È infatti un tassello di quel processo costante compiuto dall’associazione per contribuire a un cammino di integrazione sociale attraverso lo sport e può essere certamente l’occasione per una riflessione collettiva sullo sport dei cittadini.
Al di là del “grande sport” ossessivamente fotografato, ripreso, richiamato, esiste infatti qualcos’altro che l’immagine può svelare fissando con uno scatto quello sport “anonimo”, quell’attività sportiva – spesso sommersa dai clamori dei risultati eclatanti dello sport professionistico – che vive sul territorio tra gente anche di condizioni molto diverse. Tra queste anche quella degli sportivi disabili, cui era dedicata una specifia sezione del concorso.

Concorso “I colori dello sport”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR