Copercom: giovani, raccontateci la vostra vita buona

Un grande racconto della “vita buona” che si sviluppi in Rete e sui social network attraverso video autoprodotti dai giovani. A questo punta la campagna lanciata dal Copercom (Coordinamento delle associazioni per la comunicazione) intitolata appunto “La vita è buona…”. Testimonial della campagna è il poeta Davide Rondoni, al quale il Copercom ha chiesto di realizzare il primo video e di invitare le ragazze e i ragazzi di oggi a mettersi in gioco, partecipando a questo grande racconto. Come? Molto semplice. I giovani sono invitati a filmare il proprio pensiero e la propria testimonianza sul tema. Un filmato di un minuto al massimo, che verrà pubblicato sul sito del Copercom come sul canale YouTube, e da far circolare liberamente sui social network. “Il Paese ha tanto bisogno di vita buona, vero pilastro del bene comune, e perciò speriamo – ha commentato il presidente del Copercom, Domenico Delle Foglie – che questa nostra iniziativa incontri il gradimento e la partecipazione di tanti giovani”.Per inviare i filmati: lavitabuona@copercom.itPer ulteriori informazioni scrivete a: info@copercom.it. Oppure, telefonate allo 06/6634826.

Copercom: giovani, raccontateci la vostra vita buona
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR