Cremona: Al via il gas di Casalmaggiore

È alla seconda settimana di vita Galasco, il gruppo di acquisto solidale promosso dal circolo Acli di Casalmaggiore, in provincia di Cremona, e nato l’8 febbraio 2011 grazie all’adesione di sei famiglie casalesi.L’iniziativa, che nasce all’interno della Rete cremonese di economia solidale alla quale aderiscono anche le Acli provinciali, permette di acquistare prodotti alimentari raccolti e confezionati nell’arco delle 24 ore. Le aziende fornitrici sono ditte medio piccole, spesso a conduzione familiare, rispettose dell’ambiente e dei lavoratori.

«Il gas – ha detto il presidente del circolo Acli, Paolo Zani – è un modo per fare acquisti consapevoli di prodotti a chilometri zero o di altri alimentari che provengono dai terreni requisti alla mafia, mentre zucchero e cioccolato vengono dal mercato equo e solidale».Per aderire al gruppo di acquisto è possibile contattare gasalasco@yahoo.it, oppure Laura Rossi, responsabile dell’iniziativa: tel 0372800422, cell. 3403704645.Per maggiori informazioni: filieracortasolidale.it

Cremona: Al via il gas di Casalmaggiore
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR