Cta: “La qualità del turismo sociale” all’incontro di formazione di Ischia

Destagionalizzazione e diritto alla vacanza. Questi i temi cardine dell’incontro di formazione specifica del Centro turistico delle Acli (Cta) in corso ad Ischia fino al 24 ottobre. Numerosi i relatori che interverranno ai dibattiti, con la partecipazione di molti dirigenti Cta e Acli e con l’obbiettivo di formare e coordinare il lavoro comune, per offrire a tutte le fasce sociali un “turismo di qualità”, sia dal punto di vista dei contenuti che del livello degli standard. Ma «in una fase in cui la crisi mette pesantemente in discussione quello che per noi resta il diritto alla vacanza», spiega il presidente nazionale Cta Pino Vitale, l’innovazione sono gli “interventi turistici mirati alla destagionalizzazione”. E l’incontro di formazione e studio ad Ischia, quindi, permette di “calibrare al meglio la programmazione annuale” dei singoli Cta, ampliando il ventaglio dell’offerta turistica e, di conseguenza, le possibilità di scelta per il pubblico. Al convegno, che si svolge presso l’hotel Grazia Terme dell’Isola Verde, parteciperanno anche Pierpaolo Napoletano – responsabile nazionale dello Sviluppo Associativo e Vittoria Boni – responsabile nazionale Dipartimento Welfare.

Cta: “La qualità del turismo sociale” all’incontro di formazione di Ischia
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR