Papa Francesco: parole entusiasmanti su missione delle donne

La responsabile Agnese Ranghelli: un ideale da vivere anche nell’Associazione
Le donne del direttivo del Coordinamento Donne Acli riunitesi a Roma, il 5 aprile scorso, accolgono con entusiasmo le belle parole di Papa Francesco espresse il 3 aprile 2013.
“Le donne hanno un ruolo primario e fondamentale” nei Vangeli, ha detto il Papa  sottolineando come furono proprio le donne a vedere per prime Gesù risorto. Un altro elemento che assicura veridicità al racconto delle Sacre scritture, “giacché nel mondo ebraico le donne non avevano dignità di testimoni”. “E se i Vangeli glielo assegnano, vuol dire che il racconto è autentico”, ha quindi rimarcato il loro ruolo nella testimonianza della fede ancora oggi.
“Questo è bello – ha detto mentre veniva applaudito – perché è un po’ la missione delle donne, delle mamme e delle nonne, avanti con questa testimonianza. Per Dio conta il cuore, quanto siamo aperti a lui, se siamo come bambini che si fidano, ma questo ci fa riflettere su quanto le donne abbiano fatto nel cammino di fede e quanto ancora facciano nell’aprire le porte al Signore, nel comunicarlo”.
La responsabile nazionale Agnese Ranghelli afferma: “con lo stesso entusiasmo,  passione e speranza le donne delle Acli  rinnovano la loro mission associativa e il loro impegno nell’essere testimoni di fede attraverso la loro vita quotidiana”.

Papa Francesco: parole entusiasmanti su missione delle donne
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR