Emilia Romagna: Celebrazioni in ricordo di Zaccagnini

3 novembre 2010 – Quest’anno ricorre il 21 anniversario della scomparsa di Benigno Zaccagnini, politico italiano nato in Emilia Romagna. Per l’occasione, le Acli regionali, Confcooperative, Cisl, il Centro studi Donati e Coltivatori diretti promuovono un incontro sulla figura del politico morto nel 1989. L’appuntamento è per lunedì 8 novembre 2010 (ore 17,30) presso la sala Corelli del teatro Alighieri di Ravenna. Saranno presenti: il card Achille Silvestrini, mons. Giuseppe Verucchi, Romano Prodi, il sen. Domenico Rosati.Le celebrazioni proseguiranno il 5 dicembre alle ore 18,15 presso la chiesa di S. Maria in Porto di Ravenna, dove mons. Verruchi celebrerà una messa in ricordo di Zaccagnini.

«Da oltre vent’anni – hanno detto le Acli Emilia Romagna – tanti amici del mondo politico, religioso e della società civile, importanti e meno importanti,vengono a Ravenna per testimoniare e ricordare l’onestà morale e intellettuale, la passione per la politica vissuta e come la definiva Paolo VI, come espressione di carità verso il prossimo, l’amore per la libertà e la giustizia, la fede cristiana di Benigno Zaccagnini».«Coltivare tutti gli anni la memoria di una figura esemplare – hanno aggiunto le Acli romagnole – non è solo un pur doveroso ricordo, ma una necessità per tutti noi che condividiamo la sua concezione della vita e della politica e, ispirandoci a questa, ci accostiamo con gratitudine alla sua elevata testimonianza a sostegno della dignità di ogni persona umana e del grande valore del servizio che si può rendere con l’impegno politico, se ci si ispira al messaggio evangelico e alla dottrina sociale della Chiesa».

Emilia Romagna: Celebrazioni in ricordo di Zaccagnini
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR