Enaip: Due giorni per parlare di formazione

La formazione è la leva per superare la crisi economica. Ne parlano a Cagliari il 28 e 29 gennaio i dirigenti Enaip nell’assemblea nazionale27 gennaio 2010 – Modernizzazione dei processi formativi, riorganizzazione della formazione continua e contrasto alla dispersione scolastica e alla disoccupazione. Sono questi i temi che affronterà l’Enaip, l’ente di formazione professionale delle Acli, nell’Assemblea nazionale dei dirigenti che si svolgerà a Cagliari (Hotel Mediterraneo – Via Cristoforo Colombo 46) il 28 e 29 gennaio.

I lavori inizieranno alle 11 del 28 gennaio con la relazione di Maurizio Drezzadore sul tema ‘Ruolo della formazione nello sviluppo delle risorse umane e nel promuovere la crescita’.

Il pomeriggio, a partire dalle 15, sarà dedicato al convegno aperto al pubblico sul tema ‘Più formazione: per uscire dalla crisi e per rilanciare ’occupazione’.

Intervengono: Francesco Verbaro, segretario generale ministero del Lavoro e delle politiche sociali, Maurizio Drezzadore, presidente nazionale Enaip, Natale Forlani, presidente Italia Lavoro, Ugo Cappellacci, presidente Regione Sardegna, Franco Manca, assessore al Lavoro Regione Sardegna. Presiede l’incontro Ottavio Sanna, presidente Acli Sardegna. Le conclusioni sono affidate ad Andrea Olivero, presidente nazionale Acli.

Nei due giorni si raccoglieranno le firme per aderire alla campagna ‘Verso uno statuto dei lavori’ lanciata dalle Acli a Roma il 7 ottobre 2009.

Enaip: Due giorni per parlare di formazione
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR