Enrico Letta, garanzia per governo di alto profilo

Bottalico: le Acli chiedono a Letta impegni su crisi, credibilità della politica, riforme istituzionali
“Con l’incarico affidato ad Enrico Letta dal presidente rieletto Giorgio Napolitano, a due mesi esatti dalle scorse elezioni, il Paese inizia ad uscire dallo stallo in cui era precipitato. Tutte le forze responsabili non possono che augurarsi che il presidente incaricato raggiunga l’obiettivo della formazione di un governo aperto a tutte le forze parlamentari che intendano appoggiarlo e garantirgli l’appoggio in entrami i rami del parlamento”. Questo è il commento di Gianni Bottalico, presidente nazionale delle Acli alla notizia dell’incarico a Letta.
“La personalità del presidente incaricato”- prosegue Bottalico “è garanzia di alto profilo politico ed etico, di competenza e di autorevolezza comprovata anche in campo internazionale, di un europeismo convinto e di una chiara e profonda sensibilità sociale.
Le Acli intendono cooperare con convinzione, secondo l’appello espresso oggi dal presidente Napolitano, «a favorire il massimo di distensione piuttosto che il rinfocolare vecchie tensioni» consapevoli anche del fatto che se i nostri padri Costituenti avessero seguito la strada della cieca demonizzazione dell’avversario non si sarebbe mai approvata una Costituzione così avanzata come quella della nostra Repubblica.
Oggi ci attende una sfida altrettanto importante, quella di reagire alla crisi e di sprigionare le enormi potenzialità della nazione e dei giovani soprattutto.
Pertanto – conclude il presidente Bottalico – le Acli chiedono al presidente incaricato Enrico Letta di inserire al centro dell’azione del governo che sta formando le seguenti questioni:

una risposta concreta, celere e strutturale alla inaudita emergenza economica e sociale che assilla le famiglie e il tessuto produttivo del Paese e che devasta i ceti sociali più deboli e bisognosi.

Un’azione di recupero della credibilità della politica, costituita anche dalla esigenza di ricoprire con dignità gli incarichi istituzionali, da stili di sobrietà e trasparenza, e dalla coerenza tra ciò che si dice in pubblico e si pratica in privato.

Un impegno chiaro a realizzare le indilazionabili riforme istituzionali a cominciare dal cambio della legge elettorale.

Enrico Letta, garanzia per governo di alto profilo
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR