Corso di geopolitica Fabula Mundi delle Acli di Brescia

Dal 13 marzo il corso di geopolitica FABULA MUNDI in città

La regola dei rapporti internazionali si conferma essere il caos. All’interno del quale emergono due temi sui quali, in questo momento, maggiormente si gioca la stabilità del mondo o di vaste aree di esso: parliamo dell’armamento atomico della Corea del Nord e del fenomeno dell’immigrazione, con dei focus sulla minaccia terroristica e sui modelli d’integrazione. Si parlerà anche della guerra dimenticata in Yemen e della questione del “controllo” del Sahel sahariano. A margine, uno sguardo anche a un’area che, negli anni scorsi, aveva destato grande interesse e speranza e che ora pare in netto ripiegamento: l’America Latina. E’ questo il quadro di fondo entro cui anche quest’anno si inserisce l’ottava edizione di Fabula Mundi, il corso di geopolitica organizzato da Ipsia Brescia Onlus e dalle Acli provinciali di Brescia, con l’intento di ricercare qualche bandolo interpretativo convincente.
A Brescia il corso di geopolitica prenderà il via martedì 13 marzo e si concluderà il 15 maggio dopo 6 incontri. La modalità è la stessa modalità degli ultimi anni: le lezioni si terranno il martedì dalle ore 18.30 alle ore 22 circa, con una pausa per una semplice cena conviviale a buffet. Il corso della città concluderà un percorso avviato a gennaio con ben 7 percorsi serali che si sono svolti un tutta la provincia di Brescia, e grazie ai quali sono state coinvolte centinaia di persone.

CORSO DI GEOPOLITICA DI BRESCIA 

Martedì 13 marzo – dalle ore 18.30 alle ore 22.00
Corea del Nord; lo stato eremita
con Michele Brunelli (docente presso l’Università Statale di Bergamo e l’Università Cattolica di Brescia)

Martedì 20 marzo – dalle ore 18.30 alle ore 22.00
Il Sael, cintura di sicurezza per l’Europa. Dal Mali alla Libia; come gestire migranti e jidahisti
con Claudio Gandolfo (giornalista del Giornale di Brescia ed esperto di geopolitica)

Martedì 3 aprile – dalle ore 18.30 alle ore 22.00
Yemen, una catastrofe umanitaria
con Claudio Gandolfo (giornalista del Giornale di Brescia ed esperto di geopolitica)

Martedì 17 aprile – dalle ore 18.30 alle ore 22.00
America Latina. Promessa mai mantenuta
con Claudio Gandolfo (giornalista del Giornale di Brescia ed esperto di geopolitica)

Martedì 8 maggio – dalle ore 18.30 alle ore 22.00
L’evoluzione della minaccia terroristica tra laicità e componente religiosa
con Michele Brunelli (docente presso l’Università Statale di Bergamo e l’Università Cattolica di Brescia)

Martedì 15 maggio – dalle ore 18.30 alle ore 22.00
Globalizzazione e modelli di integrazione
con Marco Caselli (docente di Scienze Politiche presso l’Università Cattolica di Brescia)

Per l’iscrizione al modulo di Brescia la quota è di 60 euro, comprensiva della Tessera Acli 2018 (obbligatoria per poter partecipare al corso) e della cena a buffet durante gli incontri. Per i soci Acli il costo è di 45 euro. La quota è da versare al primo incontro, oppure con bonifico bancario (spedendo poi una ricevuta del pagamento alla mail segreteria@aclibresciane.it). Il codice IBAN per pagare la quota è IT26N0501811200000011500923.

Per maggiori infomazioni visita il sito delle Acli provinciali di Brescia.

Iscrizioni entro venerdì 9 marzo cliccando qui.

Corso di geopolitica Fabula Mundi delle Acli di Brescia

File allegati

close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR