Fano: iscrizione online? Ci pensano le Acli

Le Acli assistono le famiglie in difficoltà con le iscrizioni a scuola dei figli, che a partire da quest’anno devono essere effettuate esclusivamente online.
Il Punto Acli Famiglia di Fano in collaborazione con il Patronato Acli di Pesaro attiverà un servizio di supporto gratuito per aiutare le famiglie in difficoltà o senza i mezzi per procedere con l’iscrizione. Dal 21 gennaio al 28 febbraio, data di scadenza delle iscrizioni, con una semplice telefonata al 0721804218 o recandosi presso la sede, in Via IV Novembre 83, un operatore del Punto Famiglia sarà a dispozione per la compilazione e l’invio della domanda alla scuola scelta.
A doversi iscrivere sono gli alunni delle classi iniziali, mentre per gli anni successivi al primo l’iscrizione è automatica. È quanto stabilito dalle nuove disposizioni del Ministero dell’Istruzione, previste dalla legge 135 del 2012. Il problema è che, secondo i dati Istat, nel 2012, solo il 79% delle famiglie italiane ha un accesso ad Internet, per cui il 21% non potrebbe iscrivere il proprio figlio a scuola.
L’iniziativa fanese, come afferma il responsabile delle Acli, “si avvicina alle esigenze della nostra utenza, spesso immigrata, ma anche a donne sole con figli e a tante famiglie impoverite dalla crisi, cui speriamo di dare una risposta con il nostro piccolo aiuto”.
Info: tel. 0721804218

Fano: iscrizione online? Ci pensano le Acli
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR