Fiat: Olivero, l’azienda deve essere responsabile

Marchionne non può fare le dichiarazioni che ha fatto in questi giorni, senza che questo gli venga rinfacciato. Non può dire: Noi ce ne andiamo in Canada. Il patrimonio Fiat non è nella sua assoluta disponibilità“. Così Andrea Olivero sul quotidiano Avvenire, che rilancia le parole del presidente ai microfoni di Radio Vaticana.”Questi anni di crisi – penso anche al mondo cattolico e alle grandi riflessioni che si sono avviate a seguito della Caritas in Veritate – ci dicono che l’impresa ha un valore etico nella misura in cui è un’impresa che si assume le proprie responsabilità nei confronti della società. E Fiat non deve sfuggire a questo. Ha delle responsabilità rispetto a una città, rispetto a un Paese, e deve, da questo punto di vista, non alzare il tono”.([downloadacli menuitem=”212″ downloaditem=”3158″ direct_download=”true”]leggi l’articolo[/downloadacli])

Fiat: Olivero, l’azienda deve essere responsabile
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR