Franco Siddi nuovo consigliere d’amministrazione Rai

Tra i nuovi consiglieri di amministrazione della Rai, eletti oggi dalla Commissione di Vigilanza, c’è Franco Siddi, che è stato militante e dirigente delle Acli sarde e nazionali.

Al di là delle valutazioni politiche sull’intera vicenda delle nomine Rai e del progetto di riforma, che le Acli esprimeranno nelle sedi e nelle forme opportune, trapela la soddisfazione per il fatto che nel cda Rai siederà una personalità qualificata non solo nell’ambito del sistema informativo, ma che conosce profondamente il mondo del sociale e del terzo settore.

Gianni Bottalico, presidente nazionale delle Acli, congratulandosi con Franco Siddi, ha espresso l’auspicio che «la sua elezione, come quelle degli altri sei membri del cda Rai, vadano nel solo interesse dell’obiettività dell’informazione, del ruolo fondamentale del servizio pubblico, che deve essere riformato ma non privatizzato, di un rinnovamento anche dei palinsesti, che sappia finalmente proporre in prima serata le eccellenti inchieste giornalistiche che la Rai realizza e che vengono trasmesse ad orari impossibili, che sappia dare il giusto rilievo informativo ai territori e alle priorità del Paese quali lavoro, riduzione delle disuguaglianze, lotta alla povertà».

Franco Siddi nuovo consigliere d’amministrazione Rai
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR