Frosinone: Convegno “Ripartire dalla famiglia”

Ripartire dalla famiglia promuovendone il ruolo di primo soggetto sociale e prima agenzia educativa. Questo l’obiettivo del convegno in programma per giovedì 22 marzo alle 15 alla Villa Comunale di Frosinone e organizzato dalle Acli Lazio. «In un momento di crisi come questo ripartire dalla famiglia è necessario per ricostruire la comunità, e quindi il nostro Paese, la nostra regione, rimettendo in moto le energie per tessere quella rete di alleanze che renda coeso il tessuto sociale in cui viviamo». A dichiararlo è Lidia Borzì, responsabile nazionale delle Acli per le Politiche della famiglia e presidente delle Acli regionale del Lazio, Durante l’incontro sarà presentata la ricerca dell’Osservatorio Acli Lazio sui bisogni e le risorse della famiglia. «Il 37,8% del campione intervistato – evidenzia la Borzì – dichiara di non rivolgersi a nessun servizio sociale, né del Comune né alle associazioni di volontariato: segnale chiaro del fatto che anche nel nostro territorio appare sempre più netta la distanza delle istituzioni dal Paese reale». Nel corso dei lavori saranno presentati i nuovi servizi del Punto Acli Famiglia: il Baratto delle mamme, lo sportello di ascolto psicologico e il laboratorio di fotografia.

Frosinone: Convegno “Ripartire dalla famiglia”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR