Frosinone: Due giorni di “Giovani e lavoro”

Si chiama “Giovani e lavoro”, la due giorni organizzata dalle Acli del Lazio e di Frosinone e dedicata al tema dell’occupazione e dell’inserimento lavorativo dei giovani. La manifestazione, che si è svolta il 6 e 7 novembre, voleva dare una risposta all’emergenza lavorativa che ha colpito tutta l’area del frusinate.

Testimonial d’eccezione è stato il campione paralimpico, Giorgio Masullo, due volte medaglia d’oro ai Giochi estivi mondiali di Shanghai nel 2007.

“Giorgio Masullo – ha detto Alessandra Bonifazi, presidente delle Acli del Lazio – è l’esempio concreto di come con impegno e dedizione si può uscire da ogni situazione, anche quella più difficile o sfortunata. Storie come la sua rappresentano un patrimonio formativo essenziale per i nostri giovani, che snella ricerca di un impiego, non devo abbattersi davanti alle difficoltà. Motivare i giovani, demoralizzati e sfiduciati, è divenuto ormai l’elemento principale su cui lavorare “.

L’incontro è stato la seconda tappa di un percorso che ha già visto protagonista Latina lo scorso 4 e 5 luglio e presto coinvolgerà tutte le province del Lazio.

Frosinone: Due giorni di “Giovani e lavoro”
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.096
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 3.081
Fonte UNHCR