Frosinone: Prevenire gli incidenti domestici

Il corso inizierà il 14 gennaio. Le altre date sono 21 e 28 gennaio.

12 gennaio 2009 – Gli incidenti domestici ogni anno provocano oltre 4.500 decessi, 130.000 ricoveri ospedalieri, 1.300.000 accessi al pronto soccorso di cui gli anziani e i bambini sono le categorie più a rischio Data l’importanza del problema, le Acli regionali del Lazio insieme alle Acli provinciali di Frosinone, in collaborazione con l’Inail di Frosinone, la fondazione internazionale ‘Il giardino delle rose blu’ e il consultorio familiare ‘Anatolè’ organizzano un percorso di tre incontri a partire dal 14 gennaio presso la sede della fondazione ‘Il giardino delle rose blu’, in Viale Europa 44 dalle ore 15 alle ore 17. Le date dei successivi appuntamenti sono: 21 e 28 gennaio. Il percorso è rivolto a tutti coloro che lavorano in ambito domestico, con un particolare approfondimento sul pronto soccorso e la tutela assicurativa prevista per particolari categorie di lavoratori: casalinghi/e, badanti e colf. ‘Il percorso vuole essere una occasione – afferma Lidia Borzì, responsabile nazionale Acli per le Politiche della famiglia – per accendere i riflettori sull’annosa questione degli incidenti domestici. Nello specifico si vogliono raggiungere due obiettivi: il primo importantissimo di prevenzione e tutela, il secondo di fornire le appropriate conoscenze per intervenire prontamente in caso di incidente domestico. Il percorso – continua la Borzì – rappresenta la prima attività del Punto famiglia diffuso di Frosinone di prossima inaugurazione’. Durante il primo appuntamento si parlerà di individuazione dei rischi e dei pericoli nelle abitazioni, norme generali di comportamento, nel secondo incontro si tratteranno nozioni si primo soccorso. Il terzo appuntamento sarà dedicato invece all’assicurazione casalinghe e badanti (requisiti di legge, occasione di lavoro, modalità di accesso alle prestazioni, ricorsi) e al ruolo del Patronato. Per inforamzioni e iscrizioni: frosinone@patronato.acli.it; lazio@acli.it, tel 06570291. Il percorso è gratuito, ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Frosinone: Prevenire gli incidenti domestici
close-modal
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2016 5.022
Fonte UNHCR
morti/dispersi nel mediterraneo nel 2017 2.992
Fonte UNHCR